reading, cooking, living

Il metodo del coccodrillo di Maurizio De Giovanni

Il metodo del coccodrillo di Maurizio De Giovanni

Qualche settimana fa mi sono resa conto di non aver mai letto un giallo scritto da un nome italiano, così sono corsa ai ripari con Il metodo del coccodrillo di Maurizio De Giovanni.

De Giovanni è un autore napoletano e Napoli è protagonista indiscussa di questa storia, ma non quella da cartolina bensì una città cupa piena di fantasmi.

Lojacono è un ispettore siciliano trasferito a Napoli, il motivo di tale trasferimento non è dei più felici: un mafioso ha fatto il suo nome nel corso di un indagine e per quanto siano tutte menzogne, Giuseppe Lojacono non può fare altro che andarsene dalla sua terra. Qualcosa scuote la noia che tormenta l’ispettore, obbligato a non partecipare  a nessuna indagine a  causa del marchio che porta, una serie di omicidi apparentemente senza nessuna connessione scuote la città.

Lojacono, insieme al sostituto procuratore Piras, tenterà di risolvere il caso e dare un volto al coccodrillo. Tra i due ovviamente nascerà una simpatia, fatto scontato ma che forse ha una sua valenza narrativa.

Il romanzo intreccia più voci e più storie, tenendo il lettore sul filo del rasoio con una scrittura veloce ed in grado di far emergere dalla carta Napoli. Un giallo che parla d’amore, vendetta, redenzione e piccole e grandi miserie umane.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Non perdere le novità, iscriviti!

RSS
Follow by Email
Facebook
Pinterest
Pinterest
Instagram