reading, cooking, living

Pollo con mandorle e pistacchi

Pollo con mandorle e pistacchi

Una delle caratteristiche della cucina è il passaparola. Può essere trovata tra le pagine di un giornale, in un blog oppure ascoltata per caso in uno dei tanti programmi tv dove chef e concorrenti riempono lo schermo, da quel momento in poi una ricetta passa di mano in mano.

Gli straccetti di pollo con mandorle e pistacchi è nata proprio in questo modo, dal passaparola. Risalire alla sua origine per me è impossibile eppure questo non mi ha impedito di provarla. È una ricetta facile e veloce, buona appena pronta ma ottima anche fredda ed in estate non è una cosa da poco.

Le mandorle tostate si sposano benissimo con la carne, ed i pistacchi danno un tocco particolare al piatto.

Ingredienti
  • 250 grammi di petto di pollo
  • 25 grammi di mandorle
  • 1 cipolla media
  • farina 00
  • granella di pistacchi
  • liquore
  • olio evo e sale q.b.
Procedimento 
Tagliare il il petto di pollo a straccetti, asciugarlo leggermente con della carta assorbente e poi passarlo nella farina. Soffriggere la cipolla nell’olio, successivamente aggiungere il pollo e farlo rosolare sfumando con un bicchiere di liquore ed acqua ( io ho messo metà brandy e metà acqua). Mentre gli straccetti sono sul fuoco, tostate le mandorle in una padella ed unitele al pollo a cottura quasi terminata. Una volta cotto aggiungete il sale, prima di servirlo spolverate con la granella di pistacchi.

Buona appetito!

 

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Non perdere le novità, iscriviti!

RSS
Follow by Email
Facebook
Pinterest
Pinterest
Instagram