reading, cooking, living

La psichiatra di Wulf Dorn

La psichiatra di Wulf Dorn

Ognuno ha la sua ricetta magica per sopravvivere a momenti particolari di stress ed io ultimamente ne sto sperimentando uno nuovo: leggere thriller. Evidentemente i problemi (tipo rischiare la vita dieci volte in un giorno)  dei protagonisti hanno il potere di ridimensionare i miei.

Il thriller concluso pochi giorni fa è La psichiatra di Wulf Dorn , nome noto tra gli appassionati del genere. Per me invece  è una novità, La psichiatra è il primo romanzo letto dello scrittore tedesco. Tema centrale è la follia umana, la difficoltà di uscire illesi, mentalmente parlando, da un trauma importante. Il ritmo è incalzante e tiene incollato il lettore fino all’ultima pagina.

La protagonista, Ellen Roth, è una giovane psichiatra che dopo aver perso  le tracce di una sua paziente inizia il suo personale viaggio all’inferno. L’Uomo Nero non vuole solo la donna che è stata in cura presso l’ospedale psichiatrico ma anche la dottoressa, è un gioco dove in palio c’è la vita di entrambe. Ellen riuscirà a capire chi è l’Uomo Nero e a salvare la donna senza nome? L’Uomo Nero esiste davvero?

Non voglio scrivere altro riguardo la trama, lascio a voi il piacere di saperne di più. Quello che posso aggiungere è che La Psichiatra è un cammino nella mente umana alla scoperta di quei muri che costruiamo per proteggerci dal dolore. Per gli amanti del brivido un romanzo da non perdere.

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Non perdere le novità, iscriviti!

RSS
Follow by Email
Facebook
Pinterest
Pinterest
Instagram